roberto torrusio

teniamoci aggiornati

Finale Champions a Roma: il logo

Posted by agenziabarabc su ottobre 24, 2008

Sfondo rosso con il Colosseo in primo piano e riferimenti all’antica Roma: «Ave Champions» 

Gianni Alemanno, Giancarlo Abete alla presentazione del Logo

ROMA, 24 ottobre – La Champions League in primo piano. Sullo sfondo rosso, invece, il Colosseo. Ecco il logo della finale di Roma del 27 maggio 2009, presentato in Campidoglio. Sotto la coppa una corona d’alloro, in mezzo MMIX, 2009 in numeri romani. Sopra invece la frase «Hail the Champions» («Ave Champions») e poi la scritta Roma, finale 2009.

LA PRESENTAZIONE – Presentato nella Sala Giuglio Cesare in Campidoglio il Logo della finale di Champions League 2009 che si disputerà il 27 maggio allo Stadio Olimpico. Gli elementi distintivi del logo sono la Corona d’alloro, simbolo classico da sempre associato alla vittoria, e un Colosseo stilizzato che fa da sfondo alla Coppa dalle grandi orecchie. Questa sera il Logo sarà proiettato al Colosseo (Arco di Costantino) a partire dalle 18:30 e fino a mezzanotte per presentarlo a tutta la città.

L’AUSPICIO – Demetrio Albertini, presidente della Figic e a capo del Comitato organizzatore dell’evento ha affermato: «La finale di Champions League è un’opportunità unica per valorizzare al meglio la città più bella del mondo. Nostro obiettivo è organizzare la finale più bella che si sia mai vista. L’augurio è per le quattro italiane affinché due di loro possano scendere in campo il prossimo 27 maggio». Il sindaco Alemanno ha sottolineato che la finale di Champions si inserisce in un calendario di grandi eventi che cominceranno con i Mondiali di nuoto nel 2009 e potrebbero continuare con i mondiali di basket del 2014 qualora Roma venga scelta come città organizzatrice. Il Logo presenta i simboli di Roma e l’auspicio per la finale è che la capitale d’Italia proietti un’immagine chiara e trasparente del calcio italiano. Il presidente Abete, infine, ha rinnovato l’augurio alle squadre italiane affinché siano protagoniste di questo evento.

Alberto Ghiacci
Annunci

Posted in calcio | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

FABRI FIBRA CERCAVA L’UOMO DELLE MEZZE VERITA WALTER VELTRONI

Posted by agenziabarabc su ottobre 23, 2008

valter

valter

La scuola si conferma il terreno scelto dalla sinistra per attaccare il governo Berlusconi, l’ultima spiaggia per cercare di mettere in difficoltà chi sta bene governando.

La loro tattica rimane la solita: spacciare falsità a ripetizione, obbligando noi e il governo a cercare di smentirle: occupare le scuole e cercare di allargare la protesta portando oltre la legalità le iniziative di protesta, allo scopo di cercare l’attenzione dei media e di provocare ulteriore confusione. Da ultimo rifugiarsi nel vittimismo se il premier Berlusconi dichiara di voler tutelare la libertà di quanti vogliono continuare a studiare e a lavorare in pace oppure se i carabinieri respingono una manifestazione non autorizzata prima che blocchi una stazione ferroviaria, come avvenuto due giorni fa a Milano. Politicizzazione, falsità, vittimismo: la tattica della sinistra non cambia mai.

E’ necessario reagire, con la forza della verità. Per questo mettiamo a tua disposizione in www.ilpopolodellaliberta.it le slide con i dati presentati nella conferenza stampa di ieri dal presidente Berlusconi e dal ministro Gelmini. Altra documentazione per confutare le menzogne della sinistra le trovi in www.governoberlusconi.it. Infine, ti segnalo alcune iniziative spontanee sorte on line in questi giorni: il sito www.forzagelmini.com e la petizione a sostegno del maestro unico o prevalente, che trovi qui: http://firmiamo.it/perilmaestrounico.

Grazie per il tuo impegno a sostegno della verità e del cambiamento necessario se non vogliamo che la scuola faccia la stessa fine che stava per fare Alitalia: fare fallimento.

Cordialmente,
on. Antonio Palmieri
responsabile comunicazione elettorale e internet Forza Italia/PDL

Posted in politica | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Scuola,Berlusconi: “Nessun taglio Dalla sinistra allarmismo e falsità”

Posted by agenziabarabc su ottobre 22, 2008

Mentre in tutt’Italia le scuole sono in piena agitazione contro il decreto Gelmini, interviene il presidente del Consiglio. “Non ci sarà nessun taglio alla scuola” assicura Silvio Berlusconi. Poi, rivolto contro l’opposizione: “Sulla scuola troppe cose divorziano con la realtà. Dalla sinistra – aggiunge – stanno arrivando messaggi assolutamente falsi e inutili allarmismi”.

Il Presidente del Consiglio dunque scende personalmente in campo per dire “basta” alle proteste degli studenti delle scuole e delle Università e alle proteste politiche di Pd, Pdci e Idv. “La sinistra è contro il decreto Gelmini che, ricordo, è un decreto e non la riforma della scuola. Tenta di costruire una opposizione di piazza su un terreno circoscritto, perchè come governo siamo inattaccabili su tutta una serie di provvedimenti”. Per smontare pezzo per pezzo l’atto d’accusa dell’opposizione, il premier annuncia “un dossier sulla riforma varata dal governo contro le bugie della sinistra” che sarà distribuito ai giornalisti. E aggiunge: “In questo fascicolo che abbiamo preparato ci sono tutte le bugie e le menzogne che scrivono e che dicono su questa riforma”.

Maestro prevalente, non unico
”Ti sei sbagliata, non è maestro unico ma prevalente”: così il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha scherzosamente bacchettato il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi. ”E’ un maestro prevalente – ha spiegato – perchè è affiancato dall’insegnante, di lingua straniera, religione e di informatica”. Il premier poi incalza: ”Un’altra falsità che si dice è che vogliamo chiudere le scuole. Non è vero, noi pensiamo ad una razionalizzazione del personale, cosa prevista anche dal governo del centro sinistra. Ad esempio, per le comunità montane, abbiamo previsto che un preside ed un segretario possano occuparsi di due o più scuole con meno di 50 alunni”. Lo afferma il premier Silvo Berlusconi, nel corso di una conferenza stampa a palazzo Chigi sul dl Gelmini.

Classi per stranieri
“Ci accusano di esser razzisti” per la vicenda delle classi per gli immigrati. “Non è così, non c’è nessun razzismo ma stiamo applicando solo buonsenso”. Ad assicurarlo è stato il premier Silvio Berlusconi.

Occupazioni Università e scuole
“Non permetteremo che vengano occupate scuole e università”. Lo ha detto il Premier, Silvio Berlusconi: ”E’ una violenza, convocherò oggi pomeriggio Maroni per dargli indicazioni su come devono intervenire le forze dell’ordine”. Proprio riguardo alle proteste, sollecitato da un giornalista che chiedeva al leader del Pdl se da giovane avesse mai manifestato, ha così risposto: “Sono stato uno studente modello, anche grazie a degli ottimi insegnanti. E non sono mai sceso in piazza per protestare”.

6mila classi in più
Considerando una media di 21 alunni per classe in cinque anni riusciremo ad avere quasi 6.000 classi in più di tempo pieno. Lo ha assicurato Silvio Berlusconi. ”Non solo – ha ribadito il Premier – non c’è alcuna riduzione del tempo pieno ma è lapalissiano che passando da più insegnanti a uno possiamo avere più docenti da utilizzare nel tempo pieno e quindi si possono aumentare del 50% la classi che possono usufruire del tempo pieno”.

fonte

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Melita Toniolo, l’ultimo strip in tv

Posted by agenziabarabc su ottobre 20, 2008

Anche Melita va fuori di seno in tv. Proprio come era successo una settimana fa a Ilary Blasi, pure Diavolita è rimasta con il seno scoperto davanti ai telespettatori. Mentre era impegnata in una prova nell’ultima puntata della Talpa day, alla Toniolo è cascata la canotta. E tutti hanno potuto vedere il suo prosperoso seno.

Senza lasciarsi prendere dall’emozione, l’ex concorrente del Grande Fratello non si è persa d’animo e ha continuato imperterrita la prova nell’impervio territorio del Sudafrica, dove si trova dagli inizi del mese.

Fisico prorompente, occhi verdi, curve mozzafiato, la sexy inviata di Lucignolo era destinata a portare scompiglio fra i partecipanti del reality di Paola Perego. E così è stato. Con questo strip improvviso però, oltre che fra i suoi compagni d’avventura, lo scompiglio lo ha portato anche nelle case di milioni di italiani, che si sono goduti la scena in davanti al televisore. E per chi non ha potuto vederla, ecco la foto.

fonte

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

La sinistra scuola delle falsità

Posted by agenziabarabc su ottobre 17, 2008

Questa settimana la sinistra ha intensificato il suo attacco contro le misure per cambiare la scuola introdotte dal nostro governo. Il metodo è sempre lo stesso: ci attribuiscono intenzioni che non abbiamo (abolizione tempo pieno e bimbi a casa alle 12.30, licenziamento insegnanti, riduzione insegnanti di sostegno, ecc.), le spacciano per realtà per terrorizzare le famiglie e le usano per mobilitare la “tradizionale” massa di manovra composta degli studenti delle superiori e delle università. E quando, l’anno prossimo, si vedrà che il tempo pieno è rimasto, che è stato potenziato grazie alla redistribuzione degli insegnanti, che nessuno è stato licenziato e che i posti di sostegno sono gli stessi, diranno che è merito loro e della loro battaglia contro il governo e si inventeranno qualcosa d’altro per continuare a usare la scuola come campo di battaglia politica.

Cercano di recuperare a scuola il consenso che non hanno più nel Paese, con o gni mezzo. Da qui  l’accusa di essere razzisti, dopo la mozione approvata alla Camera a proposito delle classi di inserimento per far imparare l’italiano ai bambini stranieri prima di includerli nelle classi ordinarie. Su questo punto ti invito a leggere gli approfondimenti che trovi in www.governoberlusconi.it e in www.ilpopolodellaliberta.it. Sono una serie di misure di buon senso, già in vigore per esempio in Germania, Francia e Spagna e che tutelano in primo luogo i bambini: eppure la sinistra e i media compiacenti le hanno usate per polemiche e accuse infamanti.

Tutto questo avviene nei giorni in cui il nostro premier Berlusconi e il ministro Tremonti confermano il ritrovato ruolo guida dell’Italia in Europa e nel rapporto con gli USA. Lo hanno dimostrato i risultati delle conferenze internazionali degli ultimi otto giorni.
Autorevole sulla scena internazionale nella scelta delle misure condivise per fronteggiare la crisi finanziaria globale, sul fronte interno il governo ha predisposto in una settimana due decreti legge per tutelare i risparmi delle famiglie, l’attività delle imprese grandi e piccole, la stabilità del sistema bancario italiano, come puoi leggere in www.ilpopolodellaliberta.it.
In buona sostanza, c’è chi è al lavoro per costruire e chi invece continua solamente a cercare di distruggere. A noi spetta il compito di far capire agli italiani da che parte è giusto stare, per il bene di tutti.

Cordialmente,
on. Antonio Palmieri
responsabile nazionale comunicazione elettorale e internet Forza Italia/PDL

Posted in politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Sara, un 2009 da contadina hot,Ecco il calendario sexy della Varone

Posted by agenziabarabc su ottobre 15, 2008

L’attesa dei fan è finalmente finita: è uscito il bollente calendario 2009 di Sara Varone per For Men. Come aveva anticipato la showgirl a Tgcom, le foto la mostrano per la prima volta senza veli, in tutta la sua provocante bellezza. Eccola in versione sexy contadina: Sara è immersa nella natura, in mezzo al verde, alle prese con paglia e attrezzi agricoli e sembra una dea d’altri tempi.

“Non c’è volgarità, sono molto sexy, dolce, espressiva. Sono molto soddisfatta: è veramente un bel calendario” aveva dichiarato Sara all’indomani degli scatti.

Una promessa mantenuta: cielo azzurro su cui si stagliano i capelli ondulati, occhi scuri, corpo levigato la Varone in versione “nature” è più bella che mai. Tanti i richiami alle grandi attrici anni ’50 che ritroviamo in certe espressioni e in alcune pose da diva. E proprio come una navigata artista, Sara è riuscita a dissimulare l’imbarazzo che ci aveva detto di aver provato nel realizzare il servizio.

Trentasei anni, singe da poco, Sara farà di certo faville e breccia nel cuore di tanti uomini con questo calendario, uno dei più richiesti e bollenti del 2009.

fonte

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Stampa inglese: la Juventus vuole Rafa Benitez

Posted by agenziabarabc su ottobre 8, 2008

Se in Italia la panchina di Claudio Ranieri alla Juventus viene considerata per traballante, all’estero si parla già del suo esonero e del suo probabile erede: dall’Inghilterra alcuni giornali parlano infatti apertamente di un prossimo approdo in bianconero di Rafa Benitez, attuale tecnico del Livrpool.
 
Come riportano sia il “Daily Mirror” che il “Sun”, la società di Corso Galileo Ferraris avrebbe infatti puntato sull’allenatore spagnolo per rilanciare la squadra; dal canto suo, Benitez è al penultimo anno di contratto con i Reds e qualora non arrivasse il rinnovo, un addio alla fine di questa stagione sarebbe pressoché certo.
 
L’ipotesi pare probabile anche perché non è mai corso buon sangue tra l’allenatore iberico e i proprietari del club del Merseyside, gli americani Tom Hicks e George Gillett, con continue polemiche sulla campagna acquisti: non a caso la scorsa estate si era parlato di un esonero del tecnico e di una sua sostituzione con Jurgen Klinsmann, poi finito al Bayern di Monaco.
 
Intanto Rafa Benitez continua a dire di pensare solo al suo lavoro, ma non rinuncia a lanciare frecciate alla dirigenza: “Preferirei lavorare con un contratto a lungo termine, solo così è possibile fare programmi a lungo termine. Ma ho sempre detto di voler restare qui per molti anni, e non ho cambiato idea”, ha dichiarato l’allenatore, mandando messaggio chiaro alla società.
 
L’arrivo di Rafa Benitez sulla panchina bianconera potrebbe peraltro avvenire in compagnia di un giocatore del Liverpool che avrebbe ritrovato un ottimo feeling con il tecnico spagnolo dopo qualche discussione, ovvero Xabi Alonso. Il regista è un vecchio sogno di mercato della Juventus che potrebbe realizzarsi qualora questi decidesse di cambiare aria e di seguire appunto il suo mentore, concretizzando un trasferimento di cui si era parlato molto la scorsa estate.

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Pamela a nudo per il suo “papà”,Pubblicate le foto hard della Anderson

Posted by agenziabarabc su ottobre 7, 2008

Promessa mantenuta per Pamela Anderson: l’ex playmate aveva detto che si sarebbe spogliata per gli 82 anni di Hugh Hefner, papà di tutte le “conigliette” e che avrebbe mostrato le foto della performance non subito dopo la festa, ma dopo qualche mese. Così è stato, per la gioia di tutti i suoi fan che aspettavano gli scatti da aprile.

In molti parlavano di bufala mediatica, messa in giro dalla stessa Pamela per farsi pubblicità. Ma si sono dovuti ricredere.

Come hanno mostrato più siti, tra cui l’Entertainment Wise, che ha ripreso le foto dell’agenzia Splash News, Pamela si è davvero presentata al suo ex capo vestita solo…di un paio di scarpe dai tacchi vertiginosi. Completamente nuda, con tanto di torta in mano, Pam ha poi improvvisato una lap dance che ha lasciato senza parole persino il navigato Hefner.

Adesso, dopo queste foto, a essere senza parole saranno milioni di uomini, che già sognano un compleanno con una sopresa così piccante!

fonte

Posted in news | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Canalis:girare nuda, che vergogna!

Posted by agenziabarabc su ottobre 3, 2008

Ha fatto un calendario da sex bomb, ma confessa di imbarazzarsi a girare scene di nudo; è stata ed è fidanzata con un calciatore, ma alle feste preferisci i dibattiti politici; ha fatto la velina, ma consiglia alle sue coetanee di non perdere mai la loro personalità. Elisabetta Canalis a Donna Moderna parla a 360 gradi e dice: “Sono una donna gelosa, passionale e possessiva. Non ho un carattere facile”.

“Sul set di un calendario sei da sola con il fotografo. In un film, invece, avviene tutto in diretta. Ero circondata da decine di persone. Naturalmente un ciak non basta e devi ripetere la scena con inquadrature e piani diversi. Che imbarazzo. Per fortuna si vede solamente il seno” confessa Eli parlando della scena di nudo per Decameron Pie

“Le mie tette sono le uniche nel mondo dello spettacolo che con il passar del tempo non si sono ingrandite ma rimpicciolite” aggiunge la Canalis.

Del suo fisico da urlo Elisabetta dice: “Mi ingozzo come un tacchino ma il corpo non cambia. Peso 50 chili, sono alta un metro e 71 e dai tempi di Striscia… ho perso una taglia: oggi porto la 40. In famiglia siamo fatte così”.

In amore è felice, ma non si sbilancia sulla data in cui i fiori d’arancio sbocceranno. “Mi accontento di vivere con serenità la mia storia d’amore. I miei amori preferisco tenerli per me”.

fonte

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Martina Colombari a nudo su Max: “Sogno un ruolo lesbo”

Posted by agenziabarabc su ottobre 2, 2008

Martina Colombari è tornata. Nuda e bellissima, sulla copertina di Max. Foto d’autore, scattate a Pantelleria da Fabrizio Ferri, in cui la sua bellezza naturale e genuina emerge con forza: “Osservo queste foto e le gusto. Non mi piace invece quando non comunico nulla”. Sguardo cristallino, fisico perfetto, Martina critica lo stile della velina e sogna il grande cinema: “Studio recitazione e vorrei interpretare una lesbica”.

Ne ha fatta di strada da quando, nel 1996, fu incoronata Miss Italia. Un fascia vinta quasi per caso (“Fu una tragedia. I miei mi scoraggiarono, la notte della premiazione mio padre voleva farmi consegnare il titolo alla seconda. Poi mi buttai nella mischia, televisione, moda, cinema”), una carriera in ascesa.

Di recente, la presa di coscienza: “Mi son detta che recitare può diventare il mio mestiere. E vorrei che lo dicessero anche gli altri. E’ difficile far capire in Italia che dietro una faccia ci può essere anche un talento”. Dimostrare di essere bella oltre che brava? Non l’avessero mai detto. La Colombari ama le sfide e si lancia in una nuova avventura. Il suo primo ruolo importante è in una fiction con Virna Lisi.

“Scorciatoie per il successo? – dice Martina – Se è un’opportunità, sarebbe stupido sprecarla. Ma bisogna studiare”. E lei l’ha fatto. Ha lavorato molto con Gianni Lepre, gli ha dato l’anima, si è lasciata prosciugare. Ha interpretato una madre sul set, totalmente diversa da quella che è lei nella realtà, cioè una all’antica, per cui i bambini credono in Babbo Natale e non seguono i genitori sul set.

Un amore travagliato a 20 anni, con Alberto Tomba: “Fu un trauma separarmi da lui, ma anche la mia fortuna, dovetti crescere in fretta. Ero innamorata, oggi con uno come lui non potrei starci una settimana”. Invece con Billy Costacurta vive un amore splendido, condividono la gioia di un figlio, Achille, poche passioni, ma tanti valori in comune. Un solo pentimento nella sua vita: “Mai avute le palle di fare scelte rischiose”.

Ama che gli altri la vedano come una donna dolce, stima, tra le sue ex colleghe Miss, Anna Valle e Tania Zamparo, aspetta la chiamata di Tornatore, Sorrentino e Ozpetek, sogna di interpretare una lesbica sul set: “Ci sono dei ruoli fantastici, come quella in Mulholland di David Lynch”. E’ impegnata nel sociale, volontaria di un’associazione impegnata ad Haiti, disapprova lo stile “velina”: “Non è un mestiere, non è niente, Può essere l’inizio. Finché hanno un bel culo e le tette dritte va bene. E poi sono tutte uguali, io credo nella distinzione, nella diversità”. Intanto si gode le foto senza veli e sull’ipotesi di diventare ancora mamma scherza: “Odio quando mi chiedono se farò il secondo, come se fosse un lavoro”.

fonte

Posted in news | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »