roberto torrusio

teniamoci aggiornati

Ludmilla Radchenko e le fantasie con Verdone

Posted by agenziabarabc su novembre 14, 2008

Tra dieci anni si vede mamma di due bambini e moglie di un uomo capace di sopportarla. Per ora invece si gode i 30 anni appena compiuti e fa sognare gli italiani con uno speciale pubblicato da Maxim in cui interpreta la sensualità femminile nei panni di grandi donne della storia. Ludmilla Radchenko non smette di stupire e in questa intervista si confessa a tutto tondo. Fantasie sessuali su Carlo Verdone e punti deboli compresi.

 


Dopo l’avventura come Letterina e la partecipazione a La Talpa ti sei data all’arte. Hai deciso di virare sulla fotografia ora?
L’arte è da sempre una mia passione. In questo lavoro per Maxim a metà fra la fotografia e la pittura, ho messo a frutto tutte le mie conoscenze. Mi sono impegnata molto. La realizzazione di queste foto che in tanti hanno giudicato sensuali mi ha assorbito per buona parte dell’estate.

Da Giovanna d’Arco a Coco Chanel, da Maria Antonietta a Frida Kahlo. In quali di queste donne ti riconosci?
Mi attraggono tutte le donne in cui mi sono “dipinta”, soprattutto quelle che esprimono un senso di anticoformismo e libertà. Amo i caratteri forti, che non hanno nessuna paura di affrontare i pericoli. Mi piacciono le donne un po’ spregiudicate. Quelle che sanno fare scelte controcorrente senza timore di essere giudicate.

Sei mai stata attratta dal sesso femminile?
Finora non ho avuto esperienze serie con altre ragazze, ma devo ammettere che a volte ho “giocato” con alcune amiche. Tutto però è finito lì, senza andare oltre. Le donne per me non sono fonte di desiderio fisico.

Di un uomo invece cosa ti attrae?
Di certo la personalità. La bellezza e i soldi sono solo elementi accessori. Mi intrigano gli uomini educati, che hanno cultura e tanti hobby interessanti. Un uomo è attraente quando sa di poter stupire. E in giro di uomini simili ce ne sono pochi.

Questo significa che nessuno è riuscito a conquistarti?
Al momento sono serena e vivo la vita in pace con me stessa. Si è spesso parlato della mia vita privata e sempre le storie sono andate a rotoli. Preferisco tacere…

Del mondo dello spettacolo c’è però qualche collega che ti intriga?
Non ho dubbi: Carlo Verdone. Con lui mi piacerebbe fare una cena a lume di candela. Ma è talmente sexy che anche un panino in Stazione Centrale a Milano sarebbe un sogno. Meglio non pensarci.

Quali sono le armi che usi per conquistare un uomo?
Il sorriso, ma anche il mio atteggiamento un po’ distaccato. Non mostro mai interesse nei confronti di chi mi piace e questo li stuzzica. Mi piacciono le schermaglie amorose e la conquista. Non si deve mai dare nulla per scontato con me.

Cosa invece cambieresti volentieri di te?
Del mio fisico sicuramente le caviglie, proprio non mi piacciono. Ma mi rifaccio con gli occhi, che molti uomini apprezzano.

Showgirl, attrice, artista: cosa ti manca per realizzarti?
Devo ancora fare tanta strada. In primavera mi piacerebbe frequentare l’Actor’s Studio a New York, poi vorrei sviluppare meglio il mio “talento” artistico. E forse mi manca anche un marito che mi supporti (e mi sopporti) e magari due figli. Ma questi per ora sono lontani progetti. Ci penserò in futuro…tra dieci anni almeno!
 

 

fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: