roberto torrusio

teniamoci aggiornati

Petrolio sotto i 100 $ a New York

Posted by agenziabarabc su settembre 13, 2008

E’ il nuovo minimo da aprile

Il petrolio è sceso sotto i 100 dollari al barile a New York, tornando su livelli che non si vedevano dal 2 aprile. Lo scorso 9 settembre era stato il brent a Londra a scendere sotto i 100 dollari, ma finora il petrolio WTI, scambiato negli Stati Uniti, non era mai andato sotto questa soglia. Rispetto al massimo storico di luglio, i futures sul greggio hanno lasciato sul terreno così quasi 50 dollari.

I futures venerdì hanno toccato un minimo di 99,99 dollari per poi risalire, scambiati adesso a 100,21. A Londra il brent è sceso da parte sua a 96,49 dollari. La discesa del petrolio appare così inarrestabile nonostante i timori legati alle possibili conseguenze dell’uragano Ike, l’appello dell’Opec a tagliare la produzione e l’apprezzamento odierno dell’euro.

Quest’ ultimo è risalito, infatti, oltre 1,42 dollari dopo essere sceso giovedì sotto 1,39; com’è noto, i futures petroliferi sono espressi in dollari e di conseguenza quando l’euro sale gli investitori tendono a posizionarsi più agevolmente su questa tipologia di investimento. Il ribasso del petrolio appare più che mai legato alla progressiva uscita di scena delle posizioni maggiormente speculative, a sua volta dettata dal rallentamento dell’economia globale.

fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: