roberto torrusio

teniamoci aggiornati

Berlusconi al Palalido: «Finiti i fuochi d’artificio di Veltroni»

Posted by agenziabarabc su marzo 8, 2008


Silvio Berlusconi al palalido di Milano con Gianfranco Fini per dare il via alla campagna elettorale del Popolo delle libertà. Subito le parole d’ordine del programma, la «ricetta liberale», e i primi provvedimenti che saranno presi dal nuovo governo del centro-destra se gli italiani lo premieranno con il voto: via l’Ici, detassazione degli straordinari («un incitamento a lavorare di più e consumare di più») e aiuti alle famiglie. «La sinistra – ha detto Berlusconi – ha eliminato il sostegno economico per i nuovo nati: torneremo a darlo sin dal primo consiglio dei ministri». Il leader del Pdl ha anche presentato lo Statuto del nuovo partito, che ha tra i principi fondanti quello della sussidiarietà.

Sull’avversario del Partito democratico, Walter Veltroni: «La campagna elettorale della sinistra si è quasi esaurita. Sono terminati i fuochi di artificio. Ha detto vado solo io, senza alleanze. È stata una finta perché hanno aggregato radicali e giustizialisti. Si troveranno insieme cattolici e mangiapreti, e ciò è inconciliabile». Quindi, un attacco ancora più diretto: «Veltroni, questo giovane praticante della politica che invece di laurearsi si è diplomato nella fiction, in cinema…».

Quanto ai sondaggi, «ci dicono che il Pd è in regresso, mentre noi non siamo mai scesi sotto un vantaggio di dieci punti. A loro resta l’arma della disinformazione, quella di far circolare sondaggi e malori falsi, ma io sto benissimo».

In ogni caso, Berlusconi ha fatto un appello per il voto utile da dare ai due partiti maggiori. Munito di un foglietto, l’ex premier ha spiegato il funzionamento dell’attuale legge elettorale ricordando che alla Camera e al Senato bisogna superare lo sbarramento rispettivamente del 4% e dell’8%. Quindi «di fatto le uniche forze politiche che possono avere la maggioranza relativa di voti sono il Pdl, con le forze apparentate, o il Pd con le forze apparentate. Perciò, se si vuole impedire una vittoria del Pd, l’unica via efficace è votare Pdl. Altri voti per partiti minori sono dispersi, inutili, fanno il gioco dell’altra parte politica». Parole che non faranno certamente contento Pierferdinando Casini, leader dei centristi dell’Udc.

Ancora il programma: provvedimenti su immigrazione e sicurezza, ma anche grandi opere. «La sinistra ha lasciato porte aperte ai clandestini: daremo il via da subito a un piano per accogliere chi ha intenzione di venire qui per darci una mano e innalzare le loro condizioni di vita: sarà benvenuto solo chi ha un lavoro». Sul fronte sicurezza più risorse alle forze dell’ordine, cominciando dai poliziotti di quartiere. Quanto alle grandi opere sarà ripreso il filo del discorso lasciato a metà con la fine del precedente quinquennio a guida centro-destra (2001-2006). A cominciare dal Ponte di Messina, un sogno mai abbandonato, quello della Sicilia unita al continente.

E poi i costi della burocrazia: «Ogni tedesco paga 3 mila euro allo Stato per i servizi, in Italia gli euro sono 4.500. Occorre uno Stato efficiente che costi meno, a cominciare dall’eliminazione degli enti inutili». Berlusconi ha spiegato la filosofia delle scelte economiche del Pdl: «Meno tasse sulla famiglia, sul lavoro sulle imprese, per dare più consumi e posti di lavoro. Anche con aliquote più basse lo Stato incassa di più. Questa è la nostra semplice ricetta».

Berlusconi ha anche parlato delle liste elettorali, chiuse dopo una notte insonne. «Non esistono tutte le candidature che ho visto stamattina sui giornali. Sono Fasulle». E poi: «Abbiamo deciso di portare in Parlamento il 30% delle donne – è andato avanti il Cavaliere – e lo dico oggi che è l’8 marzo, la festa dell’altra metà del cielo. E allora si scatena subito una corsa, a dire che sono tutte fidanzate mie, di Gianfranco Fini».

fonte 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: