roberto torrusio

teniamoci aggiornati

Sedere nudo in tv in prima serata negli Usa,proteste e mega multa alla Abc: 1,4 milioni

Posted by agenziabarabc su febbraio 10, 2008

LOS ANGELES (29 gennaio) – La tv americana Abc rischia una mega multa per aver mostrato ni prima serata in tv un sedere nudo. La Federal Communications Commission (Fcc), l’organismo di controllo statunitense, ha annunciato nei giorni scorsi che comminerà multa da 1,4 milioni di dollari al network controllato dalla Walt Disney per aver mandato in onda un episodio della serie “Nypd Blue” nel 2003 in cui si mostrava un sedere nudo. La società ha detto che presenterà un ricorso.

La Commissione ha considerato la scena, andata in onda fra le 21 e le 22, “materiale osceno”, la cui trasmissione è vietata nella fascia che va dalle 18 alle 22. L’autorità, scrive Los Angeles times sotto la presidenza di Kevin J. Martin, ha da tempo ingaggiato una battaglia contro le scene troppo eslicite trasmesse in tv e nell’ottobre del 2006 il congresso ha autorizzato un aumnto delle multe contro le violazini delle regole. La Fcc ha deto di avr ricevuto numero reclami per la scena trasmessa in tv, in cui si vee una donna nuda davangi a un bambino.

 

fonte: ilmessaggero.it 

Annunci

Una Risposta to “Sedere nudo in tv in prima serata negli Usa,proteste e mega multa alla Abc: 1,4 milioni”

  1. Dopo la multa alla Disney per il nudo un’altra per un sedere… in Usa esistono le regole e vengono rispettate e invece in Italia tutto questo non esiste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: